Staipa’s Blog

Il Blog di Stefano Giolo, divulgazione informatica, uso consapevole tecnologia, e fatti miei

Sulla disobbedienza civile

La notizia è sulla bocca di tutti, non serve neppure raccontarla ma per i più pigri e i meno attenti si può riassumere così: Marco Cappato ha aiutato Elena, una signora che desiderava accedere all’eutanasia, ad andare in Svizzera dove l’eutanasia è legale. Fatto questo è andato dai carabinieri ad autodenunciarsi e ora rischia fino a 12 anni di carcere. Non mi soffermerò sul discorso dell’eutanasia semplicemente perché trovo ovvio che ogni persona con una coscienza civile dovrebbe essere d’accordo sulla sua importanza. Quello su cui voglio soffermarmi, ancora unaContinua a leggere…Sulla disobbedienza civile

Come funziona il controllo del Green Pass

Leggo di alcuni commercianti che si lamentano del fatto che saranno costretti ad acquistare un nuovo lettore per verificare i Green Pass. Così, per informazione di tutti, l’informazione è falsa. Come indicato sul sito del governo https://www.dgc.gov.it/web/app.html, tale controllo potrà essere fatto gratuitamente tramite l’app VerificaC19 presente su Play Store e su Apple Store. Come avviene la verifica La Certificazione è richiesta dal verificatore all’interessato che mostra il relativo QR Code (in formato digitale oppure cartaceo). L’App VerificaC19 legge il QR Code, ne estrae le informazioni e procede con ilContinua a leggere…Come funziona il controllo del Green Pass

Seguimi anche su Google News!

Buone notizie! Da qualche giorno il blog è stato accettato su Google News! Cosa significa? Semplicemente che se andate all’indirizzo https://short.staipa.it/gnews avete la possibilità di vedere gli stessi articoli che pubblico qui anche sul servizio Google News. Cliccando sulla stellina con scritto segui, se lo desiderate, i miei articoli appariranno nelle vostre news di google automaticamente. Al momento, per correttezza nei confronti del servizio, gli articoli che verranno inviati a Google News saranno solamente quelli sul tema InformEtica (nel quale rientrano anche Fake News e Le domande semplici Archivi) eContinua a leggere…Seguimi anche su Google News!

T-Shirt Radical Chic

I buonisti, Bibbiano e la Sea Watch

Un paio di giorni fa ho condiviso su Facebook un articolo che ho trovato interessante dal sito Linkiesta. Il titolo, decisamente provocatorio, era “Due americani hanno ammazzato un buonista. E voi razzisti avete perso un’altra occasione per stare zitti” (link: https://tinyurl.com/y4mdugnd poi rimosso da www.linkiesta.it/). Avevo trovato molto buono il titolo, nonostante apparentemente offensivo perché aveva la capacità di mettere in cortocircuito il cervello di buona parte dei lettori. Un po’ per le stesse ragioni per cui probabilmente tu stai leggendo questo articolo. “I buonisti, Bibbiano e la Sea Watch”Continua a leggere…I buonisti, Bibbiano e la Sea Watch

Telegram Logo

Nuovo Canale Telegram

Da oggi è online il nuovo Canale Telegram per seguire sia il blog /blog che il sito www.stefanogiolo.it.Se vuoi essere aggiornato di ogni novità, articolo, racconto nuovo pubblicato basta cliccare qui https://t.me/staipaIt ed entrare nel canale.Non ci saranno spam o numerosi messaggi, ma presto potresti ricevere alcune novità in anteprima!

Stephen Hawking

“L’acceleratore LHC sprigiona un’energia mai raggiunta prima e secondo le teorie dovrebbe essere sufficiente per trovare questa fantomatica particella la quale spiega la massa delle cose, e quindi rappresenta una misura fondamentale per decifrare la materia. […] Ma credo che sarebbe più eccitante se non lo trovassimo, il bosone di Higgs. Dimostrerebbe che c’è qualcosa di sbagliato nelle nostre idee e che dobbiamo pensare di più per trovare altre spiegazioni. Per questo ho scommesso cento dollari che non lo troveremo.” Stephen Hawking per tanti versi ha rappresentato quello che per meContinua a leggere…Stephen Hawking

Una società incapace di comprendere il suicidio e la droga

In questi giorni si è fatto un tanto parlare di un ragazzino che denunciato dalla madre per uso di sostanze stupefacenti si è buttato dalla finestra durante la perquisizione delle forze dell’ordine. Ci ho pensato parecchio, ci ho pensato perché conosco ragazzini che fumano, ci ho pensato perché anche come capo scout tutto questo deve interessarmi, ci ho pensato perché mi sembra tutto sbagliato. Tutti i discorsi che ne sono nati. Sia chi accusa la madre di poco tatto per il quale lui si sarebbe suicidato, sia per chi diceContinua a leggere…Una società incapace di comprendere il suicidio e la droga

Gene Cernan Apollo 10

“Io sono riuscito a camminare sulla Luna. Cos’è che non puoi fare tu?”.

Ieri se ne è andato uno dei miei miti, Gene Cernan. In pochi lo ricordano di fronte ai più blasonati Neil Armstrong o Buzz Aldrin, ma lo ricordo con grande affetto. Ho sempre trovato affascinante l’epoca dei pionieri dello spazio, forse l’ultima grande conquista dopo Cristoforo Colombo: salire su una navicella poco più grande di te ed andare là dove nessun’uomo è mai stato prima, lontano centinaia di migliaia di km da terra senza possibilità di recupero. Lo si ricorda come “L’ultimo uomo a camminare sulla luna” ma ha fatto parteContinua a leggere…“Io sono riuscito a camminare sulla Luna. Cos’è che non puoi fare tu?”.

Come osservare un’eclissi di sole senza bruciarsi gli occhi

Trovare un’eclissi di sole. Prendere una scatola di dimensioni tali da poterla tenere in mano, va bene 30X20 circa. Togliere uno dei due lati più ampi. Fare un piccolo buco su uno dei due lati più piccoli. Incollare all’interno della scatola sul lato opposto un foglio bianco. Puntare il lato con il buco verso il sole Guardare l’eclissi proiettata sul foglio bianco. p.s. forse una scatola da scarpe è l’idea migliore, usate le forbici arrotondate.

Je ne suis pas Charlie

Lottiamo tutti per la libertà di espressione.Almeno quando la satira non prende in giro noi o i nostri valori. Molti di quelli che oggi sono Charlie ieri volevano censurare questo, che per carità, non mi mette particolarmente di buon umore né mi fa particolarmente piacere, ma la libertà di espressione deve valere per tutti o solo per chi non offende la nostra sensibilità?Perché chi vuole censurare immagini come queste dovrebbe forse farsi un esame di coscienza prima di sentirsi Charlie. Io non mi sento Charlie, io condanno l’atto terroristico, maContinua a leggere…Je ne suis pas Charlie