Mag 122008
 

Ieri… ieri è stata rilassante.
Sveglia alle ore sette (era domenica) ore otto circa partenza con il Trovatello smontato in una station wagon, quaranta minuti e siamo sul lago, si monta il gommone ci si butta in acqua (previo indossamento di attrezzatura subacquea e varie chiavi inglesi attaccate qua e là) dotati di pallone, bombola per gonfiarlo, e corde.
ci facciamo trascinare dal gommone fino al punto dove si trova la piattaforma subacquea e…
beh… aspetta dai.. devo troppo raccontare il trascinamento!!! Fantastico quando il motore ti punta dritto in faccia e senti l’acqua talmente forte che sembra il vento e ti attraversa il cappuccio scompigliandoti i capelli, senti la faccia che si muove tutta come in un lancio dal paracadute e non vedi altro che bolle, bolle bolle, il gommone gira e tu ti senti trascinato di qua e di là come un peso morto, tutto concentrato sulle mani che non devono mollare la presa… figata….
Una volta arrivati al punto legare sott’acqua con i guanti la corda al pallone in modo da avere il pallone al centro della struttura, gonfiarlo e far risalire fino a due metri di profondità la piattaforma, mantenendo in equilibrio il tutto.
Stupendo attaccarsi ad un angolo come un koala ciccione con il gav e la muta gonfi al massimo di aria per mantenere alta la parte di piattaforma che tende a cadere verso il basso.
Poi… di nuovo farsi trascinare dal gommone abbracciato alla struttura senza una minima idea della direzione o della velocità a cui si sta andando, senza veder altro che il telo che si muove per la resistenza all’acqua.
Infine raggiunta la posizione scelta lasciare scendere lentamente la struttura e posizionarla lentamente sul posto!
E poi… speravo in un amaro montenegro sapore vero ed invece una volta risaliti (a parte la divertente scena di Corrado che accelerando si è cappottato dal gommone e ha dovuto rincorrerlo a nuoto per riprenderlo) il sapore è stato quello amaro di vedere due macchine scassinate e parecchia roba rubata…. la mia macchina almeno era sana.
ERA.
Il tempo di qualche telefonata per bloccare le carte di credito degli sfortunati e smontare il gommone ed sono corso praticamente in via diretta a lavoro per otto ore di tranquillo test di produzione per Bepop Carire.
A mezzanotte sai…. che io ti penserò… ovunque tu sarai tu guida…. tornando a casa finalmente sognando il mio caldo lettino ho incontrato una ragazza nel modo in cui proprio non ci si aspetta, e tra l’altro nel modo in cui proprio non vorresti, si insomma… al semaforo c’era una ragazza sprintosa che credo volesse fare un garino sui riflessi e vedere chi parte per primo o chi parte più veloce…
il semaforo era rosso e lei è scattata appena è venuto verde…
mi ha battuto…. son soddisfazioni, eh?
peccato che non fosse di fianco a me ma dietro…..
Si, mi ha battuto in ogni senso…. quindi anche la mia macchina ora non è più sana, però almeno ho visto che è bella resistente e ben costruita!
Si… Ieri è stata una giornata rilassante e oggi alle sette ero già a lavoro!!!
Evvai!!!!

p.s. E non ho il tempo di mettermi a scrivere seriamente qualcosa che sia un’analisi dei fatti recentemente accaduti a Verona, ne della mia visione del futuro prossimo per l’economia mondiale (il titolo sarebbe qualcosa tipo “prepariamoci alla rivoluzione”) …va beh… troverò il tempo quando forse ormai saranno argomenti “passati di moda”… ah volevo scrivere anche di Lei, ma quello forse è meglio se lo tengo per me.

Feb 262008
 

Varato!
Va stupendamente!!!!!!
Fantastico!

Il Trovatello

Il Trovatello

Feb 262008
 

Nonostante la tristezza di alcuni momenti questo è un momento positivo.
I Dazzle One andranno al Music Village, domenica mattina partirò per Sharm El Sheik, ho in mano il mio primo iPhone, a scout le cose scorrono tranquille, a lavoro pure e…

Questo pomeriggio inauguriamo ufficialmente il Trovatello!
Mancano ancora gli adesivi che mi arriveranno questa sera ma oggi il Trovatello entrerà in acqua!
A presto le fotine!!!

Feb 132008
 

Il trovatello è quasi pronto! Nel frattempo ho messo il gancio alla macchina, abbiamo trovato un motore che arriverà a giorni!

…bisognerà pensare a come procurarsi una bottiglia che possa rompersi sul gommone per il varo!!!

Vi lascio qualche foto…

Il trovatello montato


Vista Laterale

Lo svincolo del paramezzale

Svincolo con rinforzo

Svincolo con rinforzo chiuso.

Gen 272008
 
Ed eccomi finalmente per gli affiatati fan del Trovatello a darmi buone e cattive e buonissime nuove!

La cosa incredibile è che c’è gente che mi contatta per chiedermi come sta il Trovatello!!!
Bene ecco le notizie salienti di quest’ultimo periodo.
In un primo momento sembrava avessimo trovato un vecchio motore da 25 cavalli per soli 200 euro, buttato nel dimenticatoio del magazzino del meccanico di un negozio di nautica!
Ormai mancavano finalmente pochi giorni a poter usare il nostro supergommone!!
Giunto il giorno di andare a prendere il motore io e Continue reading »

Gen 122008
 
Come accennato qualche tempo fa con Kokcy e Dodi abbiamo iniziato l’impresa di sistemare Il Trovatello, il nostro futuro gommone da immersioni, ora ho qualche foto per documentare l’andamento delle operazioni!

Ecco come si presentava Il Trovatello dopo una approfondita pulizia. Continue reading »

© Staipa's Blog: esercizi di stile, poesia o urla. Privacy Policy Grafica sviluppata da Marika Petrizzelli
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: