Staipa’s Blog

Il Blog di Stefano Giolo, divulgazione informatica, uso consapevole tecnologia, e fatti miei

Racconti

Ricordi d’Abruzzo

Credo sia e resti per sempre una delle esperienze più forti della mia vita, una delle esperienze di vita che più mi hanno segnato, con voi, Tommaso, Davide, Marco, Sofia, Chiara, Alice, Stefano e con tutti i ragazzi che c’erano alle tendopoli.

Ricordo i loro sguardi, le loro parole, a volte straniti, persi a volte svegli come pochi.
Ricordo l’unione che solo la vecchia buona banda di B.P. crea in pochi istanti. Fratelli, fratelli mai visti prima ma che tali resteranno per tutta la vita. Fratelli.

Fratelli a lavorare accanto a me per altri fratelli che ancora mi cercano dopo questi mesi, con cui ancora si scambiano parole, opinioni, emozioni.

Dopo mesi ancora devo rielaborare tutto, tutte le emozioni, i ricordi, i sentimenti forti provati, sentimenti emozioni e ricordi che confrontati ad altri momenti, a quelli che pensavo i momenti più importanti del mio passato sono invece gradini, metri, chilometri sopra.

Continua a leggere

A presto…

Mi accingo a partire per una nuova avventura, oggi inizia il nostro campo scout, il campo del quarantesimo del mio gruppo, si siamo giovani rispetto a tanti altri gruppi, ma è comunque un momento storico.
Parto con nel cuore tanti ricordi di momenti appena passati, parto col cuore appesanitalleggerito dell’esperienza Abruzzese e nell’attesa di tornare nuovamente a viverla, anche se non sarà la stessa esperienza ma un’altra comunque diversa.
Parto con la consapevolezza che in queste due settimane probabilmente avvocati, giudici e quant’altro muoveranno nuove carte e che nel mezzo del campo dovrò tornare un giorno a parlare con questi, con la consapevolezza che al mio ritorno non avrò probabilmente più il luogo che avevo iniziato a chiamare troppo presto “casa mia”.

Orchidea

Con la consapevolezza che casa mia è il mondo e che ovunque io sia la vita resta comunque stupenda, la consapevolezza che nel mio piccolo posso lasciare il mondo un po’ migliore, solo una goccia nel mare, ma pur sempre qualcosa.


Continua a leggere
blank

Tornato come da un sogno….

Come da un sogno rimetto piede in casa dopo un campo scout, l’ennesimo.
Questa volta invernale con i Lupetti, come cambusiere, ma rigorosamente in uniforme!
Rimetto lo zaino, sempre pronto nell’armadio, tolgo l’uniforme e il fazzolettone ancora una volta pronto a indossarli di nuovo alla prima occasione e ripenso a questi giorni.

A quel ragazzino che faceva il grande, e il superiore che poi a fine campo quasi

Continua a leggere

blank

Daito Ryu Aikijujutsu

Da qualche settimana ho iniziato a fare regolarmente allenamento di Daito Ryu Aikijujutsu un arte marziale tradizionale giapponese spiegare bene di cosa si tratta mi è ancora difficile in quanto sto imparando anche che cosa essa sia e come è giusto comportarsi sul Tatami, il “tappeto” su cui avvengono gli allenamenti .

Posso però dire che mi aspettavo (visto da fuori) che tale genere di sport fosse una cosa diciamo “non per tutti” invece con un buon Sensei (Maestro) la cosa è molto meno difficile di quanto appaia.
Per chi volesse avvicinarsi a questo genere di disciplina consiglio se di Verona di venire a vedere qualche allenamento è davvero non solo uno sport, ma davvero un intero mondo affascinante, fatto non solo di tecniche ma di storia tradizionale, di esperienze di migliaia di persone nel

Continua a leggere