Staipa’s Blog

Il Blog di Stefano Giolo

I giochi del caso

Come noterete in alto a destra compaiono delle frasi a caso… non sono a caso, le ho scelte io, sono frasi che sono parte di me, servono a me per ricordar chi sono, servono a voi per impararlo un po’.
Mi è appena comparsa questa

“La tua opera, Johannes… prima di scriverla dovresti viverla.”
“E’ vero”, disse Johannes. “Non ci avevo mai pensato. Non avevo nemmeno pensato che vivere potesse essere utile.”
“Eppure io so come rendere interessante la tua vita”.
“Ah sì? E come?”
“Andando a cercare la parte di sogno che ti spetta di diritto.”
“E dov’è, questa parte di sogno?”
“Un po’ dovunque nel mondo. Ma soprattutto dentro di te!”

Da “Il violino Nero
Maxence Fermine

Grazie per chi mi ha prestato questo libro anni fa, e grazie delle notti passate a Brescia leggendolo in fuga.

Continua a leggere

Piove. Governo ladro.

Martedì ho lavato la macchina, il giorno successivo ha piovuto ed è venuto giù il governo.
Come da copione, e come da richiesta pervenutami, come un orologio svizzero non aggiornato dopo un mese di trenta giorni eccomi qua.
Crisi di governo. Stupore generale?
Non credo. Non dirò (BLog politico, ma non partitico vi ricordo) se questo governo è salito contro o a favore della mia volontà ma dirò che non ho mai avuto fiducia, una volta viste le percentuali con le quali è salito, che avrebbe avuto la forza di rinnovare, cambiare, migliorare, fare.
Ma non è questo il punto.
Possibile? In Italia non ha più senso la politica, il governo, nulla. Sono e resto uno di quelli che dice “votare è un dovere, non ci si può lamentare che le cose vanno male e poi non fare nulla per cambiarle”. Ma cosa, chi votiamo?
Il partito A è al governo, tenta di fare una legge, nel frattempo si arriva alle elezioni, va al governo il partito B.

Continua a leggere

iPhone

l ristretto manipolo di cronisti che per primi hanno avuto la fortuna di impugnare e provare la novità Apple sono sorpresi di come le linee pulite, l’aspetto essenziale di iPhone richiamino alla mente l’idea di perfezione e di archetipo platonico e, allo stesso tempo, offrano un tocco e una maneggevolezza piacevoli, caldi, qualcosa che vive di vita propria e di assolutamente ergonomico. L’esatto contrario dei classici cellulari!

La prova del fuoco
Il cronista impugna iPhone e inizia una

Continua a leggere

Scroll Up

Questo sito usa cookies per fornirti la migliore esperienza. Se sei d'accordo clicca sul tasto 'Accetta cookies', altrimenti controlla la privacy cookies policy e scegli nel dettaglio.

Impostazioni Cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunctionalOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnalyticalOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

AdvertisingOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

OtherOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.