Staipa’s Blog

Il Blog di Stefano Giolo

…..wow!

Tempo di lettura 1 minuto

La partenza per Catanzaro è questa sera, non pensavo di connettermi più ma sta mattina voglio rilassarmi qualche minuto.
Ieri sera abbiamo fatto un immersione esplorativa in una zona che non avevamo mai visto, una bruttura di sabbia ovunque con una stupenda corona di alghe piena di pesci e di gamberi ma solo negli ultimi due metri di immersione, in tappa di sicurezza, per il resto sabbia almeno fino ai 50 metri.
Credo, perché è stato più o meno ai 45 che ho deciso di interrompere l’immersione segnalando a Corrado che non stavo affatto bene.
Era già qualche minuto che aveva iniziato a girarmi la testa, prima leggermente, poi man mano in modo più pesante.
Per un po’ ho provato a resistere, succede a volte che ti giri la testa per qualche secondo o un paio di minuti quando vai in immersione profonda dopo un po’ di tempo che non lo fai.
L’erogatore però sembrava non dare abbastanza aria.
L’erogatore sembrava pesante, difficile da tirare.
L’erogatore.
Un po’ di affanno, la respirazione accelera, lieve affanno.
Siamo a 45 metri. Ottimo! Andare in panico è la cosa peggiore e così mi calmo, mi rilasso, respiro lento, però l’erogatore non da abbastanza aria e la testa mi gira di più.
Ipossia? Può essere, o ipossia o pressione sanguigna.
Segnalo a Corrado il mio stato, Corrado mi segnala di mettersi in formazione a coppia stretta, di stargli accanto e segnala a Dodi la risalita. Sono tra due soccorritori, non può succedere nulla di grave, sarei soccorritore anche io ma non posso certo salvarmi da solo mal che andasse!
Qualche minuto di decompressione, qualche minuto di tappa di sicurezza e immersione finita.
Bombola ancora praticamente piena.
Immersione andata.
Questa settimana mentre sarò via gli erogatori vanno in revisione, sperando che il problema fossero loro.

Catanzaro aspettami! 12 ore di macchina di notte e sono lì!!! …wow… che seratine rilassanti mi faccio….
Ci sentiamo presumibilmente dal 14 settembre in poi.


Conferenze

Sono disponibile per l'organizzazione di conferenze su Uso consapevole delle tecnologie, e su Come riconoscere le Fake News, o altri temi analoghi. Potete contattarmi attraverso i miei contatti su questo sito. Le conferenze possono essere declinate per formazione per adolescenti, formazione per genitori o formazione per insegnanti. Potete visitare l'apposita pagina Conferenze e Corsi per maggiori informazioni.

0 thoughts on “…..wow!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa cookies per fornirti la migliore esperienza. Se sei d'accordo clicca sul tasto 'Accetta cookies', altrimenti controlla la privacy cookies policy e scegli nel dettaglio.

WeePie Cookie Allow cookie category settings icon

Impostazioni Cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliQuesto sito utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per farlo funzionare.

AnaliticiQuesto sito utilizza cookie analitici per consentire di analizzarne l'uso e le visite alle pagine allo scopo di migliorare l'esperienza utente.

Social mediaQuesto sito web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e Twitter. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltriQuesto sito inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.

WeePie Cookie Allow close popup modal icon