Staipa’s Blog

Il Blog di Stefano Giolo

…..wow!

La partenza per Catanzaro è questa sera, non pensavo di connettermi più ma sta mattina voglio rilassarmi qualche minuto.
Ieri sera abbiamo fatto un immersione esplorativa in una zona che non avevamo mai visto, una bruttura di sabbia ovunque con una stupenda corona di alghe piena di pesci e di gamberi ma solo negli ultimi due metri di immersione, in tappa di sicurezza, per il resto sabbia almeno fino ai 50 metri.
Credo, perché è stato più o meno ai 45 che ho deciso di interrompere l’immersione segnalando a Corrado che non stavo affatto bene.
Era già qualche minuto che aveva iniziato a girarmi la testa, prima leggermente, poi man mano in modo più pesante.
Per un po’ ho provato a resistere, succede a volte che ti giri la testa per qualche secondo o un paio di minuti quando vai in immersione profonda dopo un po’ di tempo che non lo fai.
L’erogatore però sembrava non dare abbastanza aria.
L’erogatore sembrava pesante, difficile da tirare.
L’erogatore.
Un po’ di affanno, la respirazione accelera, lieve affanno.
Siamo a 45 metri. Ottimo! Andare in panico è la cosa peggiore e così mi calmo, mi rilasso, respiro lento, però l’erogatore non da abbastanza aria e la testa mi gira di più.
Ipossia? Può essere, o ipossia o pressione sanguigna.
Segnalo a Corrado il mio stato, Corrado mi segnala di mettersi in formazione a coppia stretta, di stargli accanto e segnala a Dodi la risalita. Sono tra due soccorritori, non può succedere nulla di grave, sarei soccorritore anche io ma non posso certo salvarmi da solo mal che andasse!
Qualche minuto di decompressione, qualche minuto di tappa di sicurezza e immersione finita.
Bombola ancora praticamente piena.
Immersione andata.
Questa settimana mentre sarò via gli erogatori vanno in revisione, sperando che il problema fossero loro.

Catanzaro aspettami! 12 ore di macchina di notte e sono lì!!! …wow… che seratine rilassanti mi faccio….
Ci sentiamo presumibilmente dal 14 settembre in poi.

Disclaimer

Tutto ciò che leggi qui dentro è una libera rielaborazioni di vissuti, sogni e immaginati. Non rispecchia necessariamente la mia realtà. Se chi legge presume di interpretare la mia vera persona sbaglia. Se chi legge presume che tutto sia inventato sbaglia parimenti. Se tu che leggi mi conosci, leggimi come leggeresti uno scrittore sconosciuto e non chiederti altro di diverso di ciò che chiederesti di questo.

0 thoughts on “…..wow!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up

Questo sito usa cookies per fornirti la migliore esperienza. Se sei d'accordo clicca sul tasto 'Accetta cookies', altrimenti controlla la privacy cookies policy e scegli nel dettaglio.

Impostazioni Cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunctionalOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnalyticalOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

AdvertisingOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

OtherOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.