Staipa’s Blog

Il Blog di Stefano Giolo

Intelligenza artificiale con @LaSignoraConiglio

Ieri, su Instagram attraverso il suo profilo @lasignoraconiglio, ho avuto modo di fare una chiacchierata sull’intelligenza Artificiale con la Dottoressa Angela Coniglio, fisica nell’area di diagnostica per immagini.  Si è parlato di cosa sia e cosa no l’intelligenza artificiale, quali siano i possibili sviluppi ma anche quali siano gli ambiti in cui la usiamo già da parecchio tempo, di quali siano i pericoli e di quali invece gli enormi vantaggi. Per chi si fosse perso l’intervista e fosse interessato a rivederla ecco il video. Consiglio in ogni caso di seguireContinua a leggere…Intelligenza artificiale con @LaSignoraConiglio

Il mondo va comunque avanti

C’è una questione che molte persone devono ancora capire, ed è una questione che ci portiamo avanti da millenni e che probabilmente ci porteremo avanti ancora. Via via sempre meno, via via scomparendo nei meandri dei dimenticatoi. Il mondo va avanti anche senza i no-qualsiasicosa Il mondo è andato avanti nonostante chi non voleva che le persone fossero curate perché doveva decidere il divino Il mondo è andato avanti anche se hanno bruciato Giordano Bruno perché sosteneva esistessero altri pianeti Il mondo è andato avanti anche se si voleva bruciareContinua a leggere…Il mondo va comunque avanti

Intervista con @dr_raffaelevisciano_psysex

Nei giorni scorsi, Il Dottor Raffaele Visciano, Psicologo clinico e consulente sessuale mi ha chiesto di fare una chiacchierata sul suo profilo Instagram @dr_raffaelevisciano_psysex, abbiamo affrontato quattro argomenti legati al suo ambito di lavoro ma sicuramente interessanti per molti adulti con figli: Le foto dei bambini/neonati, postate sui social, dove potrebbero finire? È utile mettere sul volto/occhi dei bambini fotografati degli adesivi? A quanti anni gli adolescenti dovrebbero usare per la prima volta il cellulare? Cosa dovrebbero sapere i genitori quando regalano il primo cellulare al figlio/a? Per chi siContinua a leggere…Intervista con @dr_raffaelevisciano_psysex

Intervista con @LaSignoraConiglio

Nei giorni scorsi, la Dottoressa Angela Daniela Coniglio, fisica nell’area di diagnostica per immagini, mi ha chiesto di fare una chiacchierata su Instagram attraverso il suo profilo @lasignoraconiglio.  Angela, sta facendo un’interessante iniziativa intervistando persone che fanno divulgazione “col cuore” sui social network. L’ho trovata un’iniziativa davvero interessante e ho accettato volentieri di partecipare. Sul suo profilo, tra l’altro, attraverso le storie parla di fisica, fisici, energia nucleare. Per chi si fosse perso l’intervista e fosse interessato a rivederla ecco il video.Consiglio in ogni caso di seguire @lasignoraconiglio su Instagram

Intervista su sito Cicap Veneto

Intervista pubblicata sul sito Cicap Veneto 1) Se ti chiedessi di presentarti ai nostri lettori, come ti descriveresti? S.G.: Mi descriverei come “un tizio a cui piace fare tante cose”: fin da piccolo ho sempre desiderato allargare la mia cultura a più argomenti possibili, a partire soprattutto dalle tematiche scientifiche e naturalistiche. Ho una formazione universitaria e professionale legata indissolubilmente all’informatica, ma ho sempre avuto passione per la letteratura, la montagna, la subacquea, lo scoutismo, la speleologia, il teatro…Così è nato molti anni fa il blog www.staipa.it, un po’ per unire tutte queste passioni.  2) Come è nata inContinua a leggere…Intervista su sito Cicap Veneto

Aquile Randagie

Aquile Randagie

Sono tante le storie che andrebbero conosciute e raccontate, che hanno qualcosa da insegnare a tutti anche a distanza di ottant’anni. Molte servono anche a ricordarci chi siamo, da dove siamo venuti, dove dovremmo andare. A ricordarci perché facciamo quello che facciamo.Una di queste è la storia delle Aquile Randagie, un piccolo gruppo di scout che dopo il decreto del duce che chiudeva tutte le associazioni giovanili continuarono nelle loro attività. Giocare? Andare nei boschi a dormire nelle tende? No.Lasciare il mondo migliore di come lo avevano trovato, formare buoniContinua a leggere…Aquile Randagie

In viaggio sul cammino di Santiago: Terzo ritorno alla realtà

È strano tornare a casa. È tutto uguale, gli stessi odori, le stesse sensazioni, le stesse cose. Ti rendi conto che l’unico a essere cambiato sei tu. Benjamin Button dal film “Il curioso caso di Benjamin Button” Infine siamo arrivati a Santiago. E siamo tornati a casa. Riprendere la routine è come sempre strano. Guardi attorno un mondo che non è cambiato affatto. Le stesse routine lavorative, le persone stressate, il traffico, i guidatori frustrati che fanno i fari e si incollano al sedere delle macchine in coda davanti aContinua a leggere…In viaggio sul cammino di Santiago: Terzo ritorno alla realtà

In viaggio sul cammino di Santiago: Arrivo a Santiago

Da Alborada a Santiago I finali eclatanti a strappare l’applauso di solito me li riservo per le canzoni. Fabrizio de Andrè Oggi era prevista finalmente la tappa finale. 19-09-2019. Sembra un giorno fico, scelto ad arte. Eppure in origine avremmo dovuto arrivare il 20. Eppure è una data così interessante. Siamo partiti alle sei nel profondo buio del bosco, paesaggi quasi orrorifici e occhi luminosi di gatti che ci osservavano. Abbiamo tirato tantissimo per arrivare a Santiago alle 12:30. 28 kilometri di emozione, le gambe che corrono follemente e benContinua a leggere…In viaggio sul cammino di Santiago: Arrivo a Santiago

In viaggio sul cammino di Santiago: Giorno 30

Da Casanova ad Alborada Tutto nasce sempre da un eccesso: la grande arte è nata da grandi terrori, grandi solitudini, grandi inibizioni, instabilità, e ogni volta le ha sapute equilibrare. Anaïs Nin Oggi c’è poco da raccontare. Stiamo pagando la scelta di arrivare a Santiago un giorno prima. La tappa è stata lunga, 34 km sulla carta, 40 sull’orologio gps ma sospetto che il dato gps sia falsato durante una pausa pranzo particolarmente lunga. Tutti e quattro accusiamo i dolori muscolari e tendinei di chi ha spinto un po’ troppoContinua a leggere…In viaggio sul cammino di Santiago: Giorno 30

In viaggio sul cammino di Santiago: Giorno 29

Da Villachà a Casanova La gente è il più grande spettacolo del mondo. E non si paga il biglietto. Charles Bukowski La tappa di oggi è stata lunga. 33 km. Ma dovrebbe permetterci di arrivare a Santiago un giorno in anticipo. Il meteo è stato propizio e i panorami generosi. Sotto i 100 km però qualcosa è cambiato: abbiamo abbandonato definitivamente la solitudine riflessiva e pacifica del cammino per raggiungere gradualmente la bolgia. Migliaia di persone in fila come formichine poco consce della fatica e del senso stesso del camminoContinua a leggere…In viaggio sul cammino di Santiago: Giorno 29