Staipa’s Blog

Il Blog di Stefano Giolo

Come smettere di ricevere chiamate pubblicitarie dai call center

man wearing brown suit jacket mocking on white telephone Tempo di lettura 5 minuti

Stanco di ricevere chiamate a tutte le ore da parte di call center che non ricordi di aver autorizzato? Ti chiamano di continuo per proporti offerte assurde?

Sì, sono tutte domande retoriche. Lo sei.

Per ovviare a queste situazioni esistono diverse soluzioni, la prima è quella di attivare i controlli antispam sul tuo telefono.

La prima si può fare direttamente dal proprio telefono. Dipende dalla marca ma in genere nell’applicazione telefono in alto a destra ci sono i classici tre puntini tipici per il settaggio delle applicazioni. Selezionandoli ed entrando nelle impostazioni trovate “Id chiamante e spam” e attraverso queste potete effettuare la scelta di bloccare le chiamate ritenute di spam.

Al fine di aiutare questo automatismo è buona norma, alla ricezione di una chiamata indesiderata, segnalare il numero stesso sempre tramite l’apposita opzione.

Ma se esistesse un modo di dire direttamente a tutti che non si vuole ricevere questo genere di chiamate?

Esiste.

Si chiama Registro delle opposizioni, e da poco è disponibile anche per i numeri di cellulare. Il servizio è anche piuttosto semplice da utilizzare, almeno per chi possiede uno SPID.

Per iscrivere il proprio numero di telefono al Registro delle opposizioni è sufficiente collegarsi al sito registrodelleopposizioni.it, selezionare l’immagine “Per il cittadino”

selezionare “iscriviti”

e poi collegarsi con il proprio SPID

Una volta entrati basterà seguire le semplici istruzioni, inserire il numero o i numeri che si desidera proteggere, e andare avanti. Verrà chiesto di chiamare un numero di telefono fisso attraverso questi numeri per verificare di averne effettivamente il controllo e richiesta la conferma di scelta di opposizione. Entro poche ore il numero di telefono sarà inserito nelle liste di opposizione.

Come funziona il registro delle opposizioni?

Ogni azienda che intende fare chiamate per pubblicità, proposte commerciali o sondaggi è obbligata per legge a verificare periodicamente che i numeri che intende contattare non siano presenti nel registro delle opposizioni. Se il numero risulta presente non possono effettuare tale chiamata. Ovviamente questo vale per tutte le aziende che si comportino in maniera etica e legale. La legge, tuttavia, impone di chiamare per questo genere di telefonate sempre con il numero in chiaro, per tanto sarà possibile effettuare denuncia alla polizia postale (https://www.commissariatodips.it/) o al Garante per la privacy (https://www.garanteprivacy.it/) e chi sta violando il registro delle opposizioni rischia multe fino a 20 milioni di euro.

Funzionerà? Il servizio è attivo da pochi giorni, dal 27 luglio 2022 quindi i risultati sono da vedere, certo è che il rischio di una multa di questo livello potrebbe essere un discreto deterrente.

Una volta iscritto al registro delle opposizioni non devo fare altro?

L’iscrizione annulla automaticamente tutte le approvazioni che avete dato in passato, volontariamente o no, sull’utilizzo del vostro numero di telefono. Tuttavia se in futuro accetterete, volontariamente o no, altri usi del vostro numero queste nuove scelte avranno un peso maggiore e quindi ricomincerete potenzialmente a ricevere chiamate da chi avete autorizzato. Resta quindi fondamentale non autorizzare a caso l’uso dei propri dati. In ogni caso è sempre possibile tornare sul sito registrodelleopposizioni.it e aggiornare la propria richiesta annullando nuovamente tutte le autorizzazioni a ricevere questo genere di chiamate.


Conferenze

Sono disponibile per l'organizzazione di conferenze su Uso consapevole delle tecnologie, e su Come riconoscere le Fake News, o altri temi analoghi. Potete contattarmi attraverso i miei contatti su questo sito. Le conferenze possono essere declinate per formazione per adolescenti, formazione per genitori o formazione per insegnanti. Potete visitare l'apposita pagina Conferenze e Corsi per maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.