Staipa’s Blog

Il Blog di Stefano Giolo

Eclisse parziale di Sole

Avete mai visto una mini-eclisse di Sole? Quanti di voi abitano nell’Italia Settentrionale, la mattina dell’1 agosto, potranno godersi questo curioso fenomeno astronomico. Il Sole sarà intaccato, soltanto per una piccola parte, dalla sovrapposizione del disco lunare: sembrerà come se una sforbiciata avesse fatto saltare un pezzetto della nostra stella. Niente di eccezionale, ma pur sempre un divertente e istruttivo spettacolo del cielo.

In Italia l'eclisse di sole sarà soltanto parziale, ma sarà comunque indispensabile proteggere gli occhi se si dceiderà di godersi lo spettacolo offerto della Luna che copre il nostro astro (Ap)
In Italia l’eclisse di sole sarà soltanto parziale, ma sarà comunque indispensabile proteggere gli occhi se si dceiderà di godersi lo spettacolo offerto della Luna che copre il nostro astro (Ap)

PROTEZIONE DEGLI OCCHI – Prima di andare avanti con i particolari del fenomeno, una raccomandazione a lettere cubitali: guai a voi, e ai vostri occhi, se osserverete il Sole direttamente, senza opportune protezioni. I normali occhiali scuri non servono a nulla: sono assolutamente necessari gli appositi occhiali di plastica da eclissi (che si trovano a poco prezzo dagli ottici), oppure i vetrini per saldatori (nei negozi di ferramenta). Pellicole fotografiche o lastre radiografiche possono essere usate solo se molto annerite e per pochi secondi. Insomma, se vi rendete conto che c’è un eccesso di luce, smettete subito di guardare e aspettate con pazienza che qualche immagine dell’eclisse compaia su internet. Chi possiede un telescopio, non pensi di poterlo puntare verso il Sole per un’osservazione diretta, che risulterebbe ancora più rischiosa per la vista. In questo caso il telescopio potrà essere usato solo per osservazioni indirette, con il metodo di proiezione dell’immagine solare su uno schermo bianco, posto oltre l’oculare. Genitori, attenti soprattutto all’incoscienza dei ragazzi.

DOVE E QUANDO – Completate le debite avvertenze, ecco, per alcune località del Nord, gli orari in cui l’eclisse parziale di Sole raggiungerà il massimo dell’evidenza e la percentuale di disco solare eclissata dalla Luna.

Località Orario Percentuale oscurata
Vetta d’italia (alto adige) 11,38 13%
Trieste 11,41 10%
Venezia 11,36 8%
Verona 11,39 7%
Milano 11,33 7%
Bologna 11,37 5%
Torino 11,30 4%
Genova 11,32 3%
Firenze 11,38 3%


SU CORRIERE.IT –
Più giù di Firenze il fenomeno sarà irrilevante o addirittura inesistente. Chi si potrà godere il Sole completamente oscurati (eclisse totale) sarà invece una rilevante porzione della popolazione mondiale che abita in Russia e Cina. Per questo motivo un gruppo formato da una cinquantina di appassionati di astronomia appartenenti all’UAI, cioè all’Unione degli Astrofili Italiani (www.uai.it), ha deciso di recarsi in Siberia, da dove si potrà ammirare per almeno due minuti la fase della totalità. Collegamenti internet permettendo, gli astrofili dell’UAI invieranno a Corriere.it, quasi in diretta, alcune delle più belle immagini del fenomeno.

Franco Foresta Martin

Fonte

Disclaimer

Tutto ciò che leggi qui dentro è una libera rielaborazioni di vissuti, sogni e immaginati. Non rispecchia necessariamente la mia realtà. Se chi legge presume di interpretare la mia vera persona sbaglia. Se chi legge presume che tutto sia inventato sbaglia parimenti. Se tu che leggi mi conosci, leggimi come leggeresti uno scrittore sconosciuto e non chiederti altro di diverso di ciò che chiederesti di questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up

Questo sito usa cookies per fornirti la migliore esperienza. Se sei d'accordo clicca sul tasto 'Accetta cookies', altrimenti controlla la privacy cookies policy e scegli nel dettaglio.