Staipa’s Blog

Il Blog di Stefano Giolo

Bologna

Bologna
25/05/2004
(Da “Contrapposizioni” Stefano Giolo, Edizioni Il Filo)

È ancora fermo a quell’ora
l’orologio della stazione.
Quando la gente saliva sul proprio sogno,
per un viaggio che non era l’ultimo
né il più bello forse,
ma era il loro,
la vita.
Persone immerse nella routine,
tristi, §
felici,
amanti,
piccoli infanti.
Ed ora sono un ora,
una crepa in un muro
coperte da torri lontane
da persone non nostre che ci fanno pensare più che loro.

Continua a leggere

Abruzzo… articoli interessanti

Tre articoli interessanti…

L’Aquila moribonda: un SOS all’Europa

Siamo agli inizi del quinto mese dal rovinoso sbriciolamento díuna intera città e dalla fuga in massa dei suoi abitanti. Il motto più diffuso, variamente utilizzato in questa o quellíoccasione, è stato ìLíAquila feritaî. Dalle ferite si può guarire o, invece, morire per infezione: ed è purtroppo questa seconda terribile ipotesi che sta consolidandosi sullo spettrale sfondo della città, la cui

Continua a leggere

Bologna

Bologna
25/05/2004

È ancora fermo a quell’ora
l’orologio della stazione.
Quando la gente saliva sul proprio sogno,
per un viaggio che non era l’ultimo
ne il più bello forse,
ma era il loro,
la vita.
Persone immerse nella routine,
tristi,
felici,
amanti,
piccoli infanti.
Ed ora sono un ora,
una crepa in un muro
coperte da torri lontane
da persone non nostre che ci fanno pensare più che loro.

(Da “Contrapposizioni” – Stefano Giolo – Il Filo Edizioni)

ANTONELLA CECI anni 19
ANGELA MARINO ” 23
LEO LUCA MARINO ” 24
DOMENICA MARINO ” 26
ERRICA FRIGERIO IN DIOMEDE FRESA ” 57
VITO DIOMEDE FRESA ” 62
CESARE FRANCESCO DIOMEDE FRESA ” 14
ANNA MARIA BOSIO IN MAURI ” 28
CARLO MAURI ” 32
LUCA MAURI ” 6
ECKHARDT MADER ” 14
MARGRET ROHRS IN MADER ” 39
KAI MADER ” 8
SONIA BURRI ” 7
PATRIZIA MESSINEO ” 18
SILVANA SERRAVALLI IN BARBERA ” 34
MANUELA GALLON ” 11
NATALIA AGOSTINI IN GALLON ” 40
MARINA ANTONELLA TROLESE ” 16
ANNA MARIA SALVAGNINI IN TROLESE ” 51
ROBERTO DE MARCHI ” 21
ELISABETTA MANEA VED.

Continua a leggere

…stranezze…

Perché al centro del pavimento di camera mia improvvisamente è comparso il foglietto della preghiera del mattino dei giochi di San Giorgio del 7-8 Maggio 2005 perfettamente intatto e piegato e con dentro un biglietto di ingresso per la Torre degli Asinelli di Bologna?
Che tra l’altro cosa centrano un foglietto con l’altro?! …cosa ci sia scritto sul foglietto della preghiera… beh forse è ancor più assurdo ma questo lo terrò per me.


Continua a leggere

Chissà

Strani giorni…. viviamo strani giorni” questa volta cito Battiato, “Via Col Vento” oggi no, oggi su quello ho già dato, e molto!
In questi giorni sono successe tante cose strane, belle…. confusionarie!
Ho aperto sul serio la guerra a Gabrieli Editore con una delle prime azioni che dovrebbero costringerla ad esporsi.
Sta mattina ho donato finalmente di nuovo il sangue dopo tanto tempo e mi è stato chiesto se in questi giorni sono stato a Ferrara o Bologna, sono rimasto interdetto qualche istante perché si, è come fossi stato a Ferrara anche se così non è, ho suonato ancora con i Dazzle scoprendo che forse, in fondo è ancora il loro tempo, forse è ancora un progetto che vale qualcosa, se non altro per alcuni brani notevoli, e così ho suonato anche con l’ennesimo tentativo di M-Style che ancora arranca in mancanza di un basso all’altezza, ed ho cercato un basso trovando una proposta alla Mike Patton.


Continua a leggere

Donatori di sangue! Forza Fatevi avanti!

Come di consueto durante il periodo estivo la carenza di donazioni di sangue sta per diventare un’emergenza. L’allarme è stato lanciato dal sottosegretario alla salute Fazio che ha convocato una conferenza stampa al fine di analizzare la situazione. Il dato sorprendente riguarda due regioni che si sono sempre distinte per l’autosufficienza delle scorte di sangue:

Continua a leggere

La mia città tra politica e rabbia.

Sui fatti recentemente accaduti a Verona, sulla violenza, sulla violenza politica o meno in particolare è tempo che volevo scrivere.
Non c’è più l’impeto di rabbia che avevo qualche giorno fa ogni volta che sentivo un servizio al telegiornale, o che leggevo un articolo sui giornali.
Verona Violenta. Si. Temo sia vero.
Verona Fascista. Si. Forse è anche questo in parte.
Violenza Fascista. No.
Questo no.
Si, è vero, è vero, non era il primo pestaggio a Verona in pieno centro, è vero, non era neppure il primo pestaggio di persone “vestite male” in centro, ce ne sono e non pochi, conosco diverse persone che ne hanno subito, è vero. In quante altre città accade questo? Sinceramente non lo so, ho sentito dire che a Bologna succeda che venga picchiata della gente vestita bene, ho sentito dire che nei sobborghi di Milano o di Torino sia facile essere assaliti (…si ok magari non è propriamente il centro)… non lo so non mi importa a dire il vero perché la mia città è Verona e in primo luogo mi piacerebbe migliorasse il luogo dove vivo.

Continua a leggere

Compleanno di Dracula Opera Rock

Domenica sono stato al “Compleanno di Dracula Opera Rock”, una specie di raduno tra amici legati dalla passione per il musical, e in particolare per questo musical.
Questo è il resoconto che ho scritto sul forum di Dracula:

La mia giornata è iniziata in modo pessimo….
alle 4 e mezzo mi suona la sveglia, ero sveglio da circa un’ora. Nausea a mille, stavo malissimo. La sera prima non avevo fatto niente di particolare, tranne guardare san Remo (che sia stato quello?). Urge una decisione: stare a casa all’ultimo momento o stoicamente alzarmi dal letto e prendere quel treno?! Rifletto, penso a …emm…. si penso a Sabrina che alla fine era la persona che fra tutte volevo più vedere e mi dico “mi passerà” non mi ammalo da anni possibile che mi ammali oggi?
Mi alzo… mi preparo un bel te’ caldo, i biscottini… poi vuoto il te’ nel lavandino e mi vesto.

Continua a leggere

Scroll Up

Questo sito usa cookies per fornirti la migliore esperienza. Se sei d'accordo clicca sul tasto 'Accetta cookies', altrimenti controlla la privacy cookies policy e scegli nel dettaglio.