Staipa’s Blog

Il Blog di Stefano Giolo

In viaggio sul cammino di Santiago: Giorno 17

Tempo di lettura 1 minuto

Da Carrión De Los Condes a Moratinos

“La maggior parte della vita è così monotona che non c’è proprio niente da dirne, e i libri e i discorsi che la descrivono come una cosa interessante sono costretti a calcare la mano, nella speranza di giustificare la propria esistenza.”
-Edward Morgan Forester-

Le Mesetas oggi ci hanno dato grandi emozioni, soprattutto nei primi 17 km. Parlarne in maniera esaustiva sarebbe davvero difficile, basti pensare che il percorso dei primi 17 km, inizialmente avvolto nella nebbia, era di circa 17 km. Tutti a bordo di una statale dritta e senza curve. Un incrocio al km 6 ha preceduto incredibilmente una quercia al km 9. Non ci siamo lasciati sfuggire un secondo bellissimo incrocio al km 10,6 con l’indicazione sbiadita di un bar inesistente. Per concludere al km 12 un altra querciosissima quercia. Oltre il diciassettesimo km finalmente un paese e una emozionante strada accanto alla statale per svariati altri km fino ad una emozionante tappa di 30. Degna di nota la scoperta che il ragazzo con le crox è ora il ragazzo con la crox perché sull’altro piede indossa lo scarpone. Abbiamo avuto però modo di osservare la crox scoprendo che non è una normale da ospedale ma super carrozzata con la suola da scarpone. La magia è un po’ calata.

Nell’insieme comunque un’esperienza mistica. Forse sono davvero le tappe più noiose ma al contempo le più introspettive. Credo che il miglior modo di affrontarle, e questa volta dico seriamente, sia la capacità di estraniarsi nella propria mente. Trovare uno spazio dentro in cui stare mentre il resto del corpo se ne va a zonzo. Tornare fuori giusto quando devi comunicare con l’esterno e poi rientrare là. E là costruire mondi, incontrare te stesso, o altri. Fino poi a guardare dove sei arrivato e scoprire che sono passate ore.

Probabilmente deve fare così l’uomo che abbiamo incontrato a fare il percorso inverso. Gli abbiamo chiesto dove stesse andando, ha detto che tornava a casa dopo aver completato il cammino. Ha detto che abita a Lione, in Francia.


Conferenze

Sono disponibile per l'organizzazione di conferenze su Uso consapevole delle tecnologie, e su Come riconoscere le Fake News, o altri temi analoghi. Potete contattarmi attraverso i miei contatti su questo sito. Le conferenze possono essere declinate per formazione per adolescenti, formazione per genitori o formazione per insegnanti. Potete visitare l'apposita pagina Conferenze e Corsi per maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa cookies per fornirti la migliore esperienza. Se sei d'accordo clicca sul tasto 'Accetta cookies', altrimenti controlla la privacy cookies policy e scegli nel dettaglio.

WeePie Cookie Allow cookie category settings icon

Impostazioni Cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliQuesto sito utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per farlo funzionare.

AnaliticiQuesto sito utilizza cookie analitici per consentire di analizzarne l'uso e le visite alle pagine allo scopo di migliorare l'esperienza utente.

Social mediaQuesto sito web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e Twitter. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltriQuesto sito inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.

WeePie Cookie Allow close popup modal icon